Privacy Policy

Come previsto dal Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679 (“GDPR”), ed in particolare all’art. 13, si forniscono all’utente(“Interessato”)le informazioni richieste dalla normativa relative al trattamento dei propri dati personalicomunicati o comunque raccolti nel corso della navigazione sul sito www.euromarmipoliti.it (“Sito”).
L’informativa, tuttavia, non riguarda siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali, riferiti a risorse esterne al dominio del titolare del trattamento.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO (art. 13, 1° comma lett. a GDPR)
    Il titolare del trattamento è EuroMarmi f.lli Politi s.r.l. (P.IVA 02618100800) con sede legale in Via Provinciale c/da Valle – 89022 Cittanova (RC) ITALY, che può essere contattato per ogni informazione e richiesta all’indirizzo e-mail info@euromarmipoliti.it (“Titolare”).
  2. DATI PERSONALI OGGETTO DI TRATTAMENTO (art. 15, 1° comma lett. b GDPR)
    A. DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE DALL’INTERESSATO

DATI ANAGRAFICI: nome, cognome, data di nascita, codice fiscale.
DATI DI CONTATTO: indirizzo di posta elettronica, indirizzo di spedizione, numero di telefono.
DATI DI PAGAMENTO: IBAN. 
DATI AZIENDALI: ragione sociale, partita IVA, indirizzo di fatturazione, PEC.

B. DATI DI NAVIGAZIONE
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sitoacquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati personali rientrano, in via esemplificativa, gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Interessati, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Interessato.

Sia i dati forniti volontariamente che i dati di navigazione saranno trattati e conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea.

3. BASE GIURIDICA, FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI (art. 13, 1° e 2° comma GDPR)
I dati personali saranno raccolti e trattati esclusivamente per le seguenti finalità e basi giuridiche:

A. Richiesta inoltrata attraverso la sezione “CONTATTI”
Attraverso l’utilizzo della sezione CONTATTI del Sito, l’Interessato può comunicare le proprie richieste agli indirizzi e-mail presenti. Il conferimento di tali dati è libero e facoltativo ma comunque necessario per la gestione della richiesta e per le conseguenti finalità amministrativo-contabili. Il mancato conferimento degli stessi ha quale conseguenza l’impossibilità di instaurare il rapporto contrattuale. La base giuridica del trattamento è l’adempimento delle prestazioni inerenti il rapporto contrattuale ed il rispetto di obblighi di legge.

B. Dati relativi al traffico informatico
Il Titolare, in linea con quanto previsto dal Considerando 49 del GDPR, tratta, anche per mezzo dei suoi fornitori (terzi e/o destinatari), i dati personali dell’Interessato relativi al traffico in misura strettamente necessaria e proporzionata per garantire la sicurezza delle reti e dell’informazione, vale a dire la capacità di una rete o di un sistema d’informazione di resistere, a un dato livello di sicurezza, a eventi imprevisti o atti illeciti o dolosi che compromettano la disponibilità, l’autenticità, l’integrità e la riservatezza dei dati personali conservati o trasmessi.
Il Titolare informerà prontamente gli Interessati qualora sussista un particolare rischio di violazione dei loro dati, fatti salvi gli obblighi derivanti da quanto previsto dall’art. 33 del GDPR relativi alle notifiche di violazione di dati personali.
La base giuridica di tali trattamenti è il rispetto di obblighi di legge e il legittimo interesse del Titolare a effettuare trattamenti inerenti a finalità di tutela del patrimonio aziendale e sicurezza delle sedi e dei sistemi. 

4. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI (art. 25, 1° e 2° comma GDPR)
Il trattamento dei dati personali è realizzato in conformità con quanto prescritto dal Regolamento ed ogni altra norma applicabile ed è eseguito con l’ausilio di mezzi elettronici, automatizzati e manuali. Potrà includere qualunque tipo di operazione, tra cui raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione.
Le informazioni raccolte sono utilizzate in modo lecito, pertinente e non eccedente rispetto alle finalità perseguite.
Il Titolare metterà in atto misure tecniche e organizzative per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio dei trattamenti.

5. CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI (art. 13, 1° comma lett. e GDPR)
I dati personali forniti saranno trattati dal personale autorizzato, che potrà farne uso per gli esclusivi fini indicati in questa informativa. 
Tali dati potranno inoltre essere trattati da tecnici esterni all’organizzazione aziendale, in occasione della sola gestione dei software utilizzati, previo opportuno incarico conferito.
I dati raccolti potranno essere comunicati a commercialisti, enti pubblici (es. Agenzia delle Entrate), istituti bancari, società di assicurazioni e, ove necessario, ad avvocati. 
In tutti questi casi i terzi svolgono trattamenti in qualità di autonomi titolari.

6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI (art. 13, 2° comma, lett. a GDPR)
I dati personali forniti volontariamente dall’Interessato saranno conservati fino a che saranno necessari rispetto alle legittime finalità per le quali sono stati raccolti, salvo che questi non esprima esplicitamente la volontà a rimuoverli e salvo quanto previsto dall’art. 21, 1°comma GDPR.
Circa i dati di navigazione, la durata è variabile ed è indicata nelle pagine web accessibili attraverso i link ipertestuali contenuti nella Cookie Policy.
A prescindere dalla determinazione dell’Interessato alla loro rimozione, i dati personali saranno in ogni caso conservati secondo i termini previsti dalla vigente normativa e/o dai regolamenti nazionali, al fine esclusivo di garantire gli adempimenti specifici propri di alcuni Servizi (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, Posta Elettronica Certificata). 
Altresì, i dati personali saranno in ogni caso conservati per l’adempimento degli obblighi (es. fiscali e contabili) che permangono anche dopo l’esecuzione del contratto (art. 2220 c.c.); per tali fini il Titolare conserverà solo i dati necessari al relativo perseguimento. 
Sono fatti salvi i casi in cui si dovessero far valere in giudizio i diritti derivanti dal contratto, nel qual caso i dati personali dell’Interessato, esclusivamente quelli necessari per tali finalità, saranno trattati per il tempo indispensabile al loro perseguimento.

7. I DIRITTI DELL’INTERESSATO (artt. 15 – 20 GDPR)
In qualunque momento, l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare quanto segue:
I. La conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni previste dall’art. 15, 1° comma, GDPR circa la modalità di trattamento degli stessi.
II. Il diritto di ottenere una copia dei dati personali oggetto di trattamento, sempre che tale diritto non leda i diritti e le libertà altrui. In caso di ulteriori copie richieste dall’Interessato, il Titolare può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi.
III. Il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.
IV. Il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se sussistono i motivi previsti dal GDPR all’art. 17, tra i quali, ad esempio, il caso in cui non siano più necessari per le finalità del trattamento o se questo si assuma come illecito, e sempre se ne sussistano le condizioni previste per legge; e comunque se il trattamento non sia giustificato da un altro motivo ugualmente legittimo.
V. Il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento, nelle casistiche previste dall’art. 18 del GDPR, ad esempio laddove ne abbia contestato l’esattezza, per il periodo necessario al Titolare per verificarne l’accuratezza. L’Interessato deve essere informato, in tempi congrui, anche di quando il periodo di sospensione si sia compiuto o la causa della limitazione del trattamento sia venuta meno e quindi la limitazione stessa revocata.
VI. Il diritto di ottenere comunicazione dal Titolare dei destinatari cui sono stati trasmesse le richieste di eventuale rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato.
VII. Il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare cui li ha forniti, nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR, e il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
Ogni richiesta e ulteriore informazione deve essere inoltrata all’indirizzo e-maildel Titolare. 
Al fine di garantire che i diritti sopra citati vengano esercitati dall’Interessato e non da terzi non autorizzati, il Titolare potrà richiedere allo stesso di fornire eventuali ulteriori informazioni necessarie allo scopo.

8. DIRITTO DI OPPOSIZIONE (art. 21 GDPR)
Per motivi relativi alla situazione particolare dell’Interessato, lo stesso può opporsi in ogni momento al trattamento dei propri dati personali se esso è fondato sul legittimo interesse inviando la richiesta all’indirizzo e-maildel Titolare.
L’Interessato ha diritto alla cancellazione dei propri dati personali se non esiste un motivo legittimo prevalente del Titolare rispetto a quello che ha dato origine alla richiesta.

9. DIRITTO DI RECLAMO (art. 77 GDPR)
Fatta salva ogni altra azione in sede amministrativa o giudiziale (art. 79 GDPR), l’Interessato può presentare un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Informativa aggiornata il 19/11/2021
Ogni aggiornamento della presente Informativa sarà comunicato tempestivamente e mediante mezzi congrui. Sarà altresì comunicato se il Titolare effettui un trattamento dei dati dell’Interessato per finalità ulteriori rispetto a quelle di cui alla presente Informativa prima di procedervi ed a seguito della manifestazione del relativo consenso dell’Interessato qualora necessario.